Sport

Addio al notaio Antonio Marsala, grande tifoso rosa e anima dei “Travaglini”

È scomparso la notte scorsa, all’età di 85 anni, il notaio Antonio Marsala, professionista molto conosciuto a Palermo, per decenni e fino alla pensione membro del Consiglio Nazionale del Notariato a Roma.

Marsala è stato un grande tifoso del Palermo, del quale è stato anche piccolo azionista negli anni ’80, molto legato alla presidenza di Renzo Barbera.

Storico abbonato rosanero nel settore gradinata, è uno dei pochi che poteva raccontare di avere partecipato da protagonista a tutte e tre le finali di Coppa Italia del Palermo: nel 1974 a Roma (contro il Bologna), nel 1979 a Napoli (contro la Juventus) e nel 2011 a Roma contro l’Inter.

Era davvero un uomovulcanico“, pieno di risorse, classe e savoir-faire, con grande predisposizione per il teatro. Può essere considerato il “padre” del cabaret palermitano visto che fu l’anima del gruppo “I Travaglini“, che prese corpo a fine anni ’60 in uno scantinato di via XX Settembre e dove si esibirono personaggi allora sconosciuti come Gigi Burruano, Giorgio Li Bassi e Giacomo Civiletti.

LEGGI ANCHE

LE PAROLE DI MATTIA FELICI

L’INTERVISTA A LANCINI

PALERMO – BIANCAVILLA, LE PROBABILI FORMAZIONI

L'articolo Addio al notaio Antonio Marsala, grande tifoso rosa e anima dei “Travaglini” proviene da Stadionews24.

Fonte: StadioNews24

Commenta con Facebook:

Mostra altro

Redazione

R.T.M. (Radio Torre Macauda) nasce nel 1989, ed ha il suo punto di forza nel lavoro di squadra. Il format dell’emittente, guidato dall’ottobre 1997 dal direttore artistico Giuseppe Morrione, è un mix di musica, intrattenimento ed informazione, con l’obiettivo di avvicinarsi il più possibile alla gente, proponendo un palinsesto diverso rispetto ai vari momenti della giornata (musica italiana – grandi successi – musica dance e techno-house).

Articoli correlati

Adblock rilevato

Per favore disattiva il tuo Adblock!