Cronaca Locale

Conte “Italia simbolo della resistenza al coronavirus”

ROMA (ITALPRESS) – “Confcooperative si dimostra una rete di silenziosi tessitori del lavoro in Italia. Colgo questa occasione per ringraziare tutte le donne e tutti gli uomini per aver agito anche nei mesi peggiori di questo anno. Siamo diventati in tutto il mondo simbolo di resistenza al Covid, anche se è una battaglia non ancora vinta. La soglia di attenzione deve rimanere massima, soprattutto nei mesi a venire. Rispetto alle sfide che stiamo affrontando, dobbiamo cogliere opportunità inedite che ci vengono offerte. Guardiamo al futuro con la speranza e la fiducia che hanno caratterizzato i nostri padri e i nostri nonni all’indomani della seconda guerra mondiale”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, nel suo intervento alla 40esima Assemblea di Confcooperative.
Conte ha proposto di “riscrivere insieme le regole dell’economia. L’arrivo della pandemia ci ha mostrato che la crescita economica non è di per sè fonte di benessere per la comunità, se pensiamo a una globalizzazione che crea ricchezza nelle mani di pochi. La crescita economica può essere incredibile, ma anche prendere una deriva finanziaria. L’arrivo della pandemia ci ha insegnato che non esiste sviluppo se non ci prenderemo cura della salute, se non guarderemo alle povertà diffuse, all’ambiente e ai beni comuni”.
(ITALPRESS).

Fonte: Corriere Di Sciacca

Commenta con Facebook:

Mostra altro

Redazione

R.T.M. (Radio Torre Macauda) nasce nel 1989, ed ha il suo punto di forza nel lavoro di squadra. Il format dell’emittente, guidato dall’ottobre 1997 dal direttore artistico Giuseppe Morrione, è un mix di musica, intrattenimento ed informazione, con l’obiettivo di avvicinarsi il più possibile alla gente, proponendo un palinsesto diverso rispetto ai vari momenti della giornata (musica italiana – grandi successi – musica dance e techno-house).

Articoli correlati

Adblock rilevato

Per favore disattiva il tuo Adblock!