Sport

Marsala, “frattura” tra Cottone e i soci di minoranza. I giocatori si allenano da soli

È caos a Marsala dopo la decisione del presidente Cottone di esonerare l’allenatore Nicola Terranova. Secondo il Giornale di Sicilia, infatti, la scelta dell’imprenditore palermitano avrebbe aggravato la frattura con i soci di minoranza.

A Marsala, intanto, si registrano i preannunciati abbandoni del general manager, Arturo Vadalà, del vicepresidente Mimmo Li Causi, del presidente onorario Enzo Russo e dell’avvocato Tommaso Picciotto.

“Non credevamo si potesse arrivare a tanto – afferma Vadalà – ma è successo. Restiamo adesso senza guida tecnica e i ragazzi si sono allenati senza allenatore visto che non c’era nemmeno Gianluca Amato, il vice di Terranova. Siamo avvero dispiaciuti per i nostri tifosi”.

Per la sostiruzione di Terranova l’opzione più probabile è quella del ritorno di Giannusa, anche se la decisione è nelle mani di Cottone e potrebbe succedere di tutto.

LEGGI ANCHE

MARSALA, ESONERATO TERRANOVA

L'articolo Marsala, “frattura” tra Cottone e i soci di minoranza. I giocatori si allenano da soli proviene da Stadionews24.

Fonte: StadioNews24

Commenta con Facebook:

Mostra altro

Redazione

R.T.M. (Radio Torre Macauda) nasce nel 1989, ed ha il suo punto di forza nel lavoro di squadra. Il format dell’emittente, guidato dall’ottobre 1997 dal direttore artistico Giuseppe Morrione, è un mix di musica, intrattenimento ed informazione, con l’obiettivo di avvicinarsi il più possibile alla gente, proponendo un palinsesto diverso rispetto ai vari momenti della giornata (musica italiana – grandi successi – musica dance e techno-house).

Articoli correlati

Adblock rilevato

Per favore disattiva il tuo Adblock!