Cronaca Locale

Montevago inaugura Percorsi Visivi. Cerimonia oggi pomeriggio in streaming

MONTEVAGO. Verrà inaugurato oggi, 14 gennaio 2021, in occasione della ricorrenza del 53° anniversario del sisma del 1968, Percorsi Visivi, il Museo open air ambientato tra i ruderi del vecchio centro di Montevago, che dopo mesi di lavoro intenso, è pronto per essere presentato al pubblico. La nascita del Museo open air è un’iniziativa dell’associazione culturale “La Smania Addosso”, impegnata da anni nella valorizzazione di Montevago e delle sue risorse, con il patrocinio dell’Enit-Agenzia Nazionale del Turismo, del Comune di Montevago, della Presidenza dell’ARS e dell’Assessorato al Turismo Sport e Spettacolo della Regione Siciliana.

Si tratta di no spazio che ospiterà laboratori creativi, eventi culturali ed enogastronomici, mostre e opere di artisti contemporanei. Gli artisti le cui opere inaugurano il percorso arricchendolo di murales, dipinti, finestre di colore e luci, sono Ligama, Pascal, Bruno D’Arcevia e Patrick Ray Pugliese.

Il progetto si pone come punto focale di un lavoro di riqualificazione dell’area del vecchio centro di Montevago, delle architetture e ruderi insistenti nella zona che la locale amministrazione si è prefissa di riportare a nuova vita affinché divengano nuovo patrimonio per la cittadina, spazi di creatività e produzione artistica nonché occasione di sviluppo sociale e turistico. In tale ottica si pone anche la riqualificazione in corso dell’Ex Chiesa Madre che tornerà a vivere grazie ad un importante finanziamento concesso dal presidente della Regione Musumeci con i fondi per il recupero dei centri storici.

L’inaugurazione con il taglio del nastro avverrà, in forma ristretta alle ore 17.00. Presso il vecchio centro saranno presenti le autorità locali e collegati in streaming i sindaci del Belìce e altre autorità interessate per seguire la cerimonia che si aprirà con la deposizione di una corona alla stele dedicata alle vittime del sisma. Nei giorni successivi sono attese a turno le visite di Sandro Pappalardo, per l’Enit, del presidente dell’ARS Gianfranco Miccichè, dell’assessore regionale al Turismo Sport e Spettacolo della Regione Siciliana, Manlio Messina, ai Beni Culturali e all’Identità Siciliana, Alberto Samonà e, contestualmente alla consegna dei lavori presso la Chiesa Madre, del presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci.

https://www.youtube.com/watch?v=CrI345ao0XYFonte: Corriere Di Sciacca

Commenta con Facebook:

Mostra altro

Redazione

R.T.M. (Radio Torre Macauda) nasce nel 1989, ed ha il suo punto di forza nel lavoro di squadra. Il format dell’emittente, guidato dall’ottobre 1997 dal direttore artistico Giuseppe Morrione, è un mix di musica, intrattenimento ed informazione, con l’obiettivo di avvicinarsi il più possibile alla gente, proponendo un palinsesto diverso rispetto ai vari momenti della giornata (musica italiana – grandi successi – musica dance e techno-house).

Articoli correlati

Adblock rilevato

Per favore disattiva il tuo Adblock!