Sport

Paci: “Giocato con lo spirito giusto. La storia di Birligea…”

Massimo Paci, allenatore del Teramo, commenta con soddisfazione il pareggio sul campo del Palermo. “Abbiamo giocato con lo spirito giusto, siamo riusciti a creare in settimana il giusto ambiente, abbiamo capito che parte tutto dall’atteggiamento”, dice.

Il tecnico spiega anche la scelta del 4-3-3: “La nostra è una squadra che vive di equilibri, dobbiamo mantenere elevata la concentrazione e soprattutto in questa fase di mercato non è facile. Sono molto fiducioso nel gruppo a disposizione, ma le dinamiche sono cambiate nel tempo: con il 4-2-3-1 avevamo perso in fluidità di manovra anche a causa delle assenze ed eravamo diventati sterili offensivamente, da qui il cambiamento tattico. Con il 4-3-3 siamo più imprevedibili, le mezzali sono meno marcabili, ora va portato avanti anche seguendo le caratteristiche dei calciatori a disposizione”.

Il grande protagonista del Teramo è stato Birligea, ex Primavera del Palermo: “La sua storia è meravigliosa: si è sempre allenato con grande umiltà, oggi ha avuto l’occasione giusta e l’ha sfruttata pienamente, peccato per l’infortunio patito. Sul gol del pari subìto, abbiamo visto l’assistente sollevare la bandierina, da qui le nostre proteste”.

LEGGI ANCHE

LA CRONACA DEL MATCH

LE PAGELLE DI GUIDO MONASTRA

L'articolo Paci: “Giocato con lo spirito giusto. La storia di Birligea…” proviene da Stadionews24.

Fonte: StadioNews24

Commenta con Facebook:

Mostra altro

Redazione

R.T.M. (Radio Torre Macauda) nasce nel 1989, ed ha il suo punto di forza nel lavoro di squadra. Il format dell’emittente, guidato dall’ottobre 1997 dal direttore artistico Giuseppe Morrione, è un mix di musica, intrattenimento ed informazione, con l’obiettivo di avvicinarsi il più possibile alla gente, proponendo un palinsesto diverso rispetto ai vari momenti della giornata (musica italiana – grandi successi – musica dance e techno-house).

Articoli correlati

Adblock rilevato

Per favore disattiva il tuo Adblock!