Sport

Peretti, amore di mamma: “Mi manca ma insegue un sogno. Se lo merita”

Il mondo di Manuel Peretti è cambiato totalmente in due mesi. Salvatore Geraci, sulle pagine del Corriere dello Sport, racconta di come il giovane difensore stia inseguendo i suoi sogni e la mamma, Cinzia, lo stia accompagnando lungo la strada.

Inseguo un sogno – dice Peretti – . Mi aspettavo di rientrare nei piani del Verona, la squadra della mia città e del mio cuore, e se a giugno non dovessero confermarmi, mi ritroverò svincolato. Se il Palermo mi proponesse: la prossima stagione ti teniamo, firmerei ad occhi chiusi. Mi sento a mio agio qui, amo la città e questa società che mi tratta nel migliore dei modi”.

E la mamma Cinzia, che non vede l’ora di riabbracciare suo figlio, soprattutto in questi tempi duri, racconta: “L’ho lasciato partire per il suo bene, perché questa è la sua vita e se lo merita. Oggi, se lo immagino in mezzo alla tragedia del Coronavirus, mi passa per la testa che potrebbe avere bisogno di me e non ci sono. Prendo le gocce per stare tranquilla. Un figlio è un figlio…”.

Mi manca, ci manca – continua – . Lo vedevano tutti i giorni, con lui la casa era sempre viva e piena di gente che si fermava a mangiare e dormire. Adesso invece è un mortorio. Ogni due mesi, andavo a Palermo, città bellissima. Lui mi assicura che ha più di quanto si possa desiderare, però non ce la faccio a resistere. Lunedì scorso, per il mio compleanno, non ho festeggiato: Manuel non c’era”.

Peretti è una ragazzo con la testa a posto, serio ed educato, se ne sono accorti anche i tifosi del Palermo. La mamma ne è orgogliosa: “Un sacrificio da parte nostra è necessario. La sua assenza si avverte. Ma è l’esperienza che voleva, si è sacrificato, come tanti ragazzi, e ha rinunciato a molte cose. È deciso e non si arrende“.

LEGGI ANCHE

PELAGOTTI E SORRENTINO: “IL PASSATO, PRESENTE E FUTURO DEL PALERMO”

SIBILIA (LND): “OCCORRE TEMPO”

L'articolo Peretti, amore di mamma: “Mi manca ma insegue un sogno. Se lo merita” proviene da Stadionews24.

Fonte: StadioNews24

Commenta con Facebook:

Mostra altro

Redazione

R.T.M. (Radio Torre Macauda) nasce nel 1989, ed ha il suo punto di forza nel lavoro di squadra. Il format dell’emittente, guidato dall’ottobre 1997 dal direttore artistico Giuseppe Morrione, è un mix di musica, intrattenimento ed informazione, con l’obiettivo di avvicinarsi il più possibile alla gente, proponendo un palinsesto diverso rispetto ai vari momenti della giornata (musica italiana – grandi successi – musica dance e techno-house).

Articoli correlati

Adblock rilevato

Per favore disattiva il tuo Adblock!