Cronaca Locale

Alimenti in cattivo stato di conservazione, max sequestro dei Nas a caseificio di Paceco

PACECO. I Carabinieri del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Palermo e della Stazione di Paceco, con la collaborazione di personale del Dipartimento di Prevenzione dell’ASP di Trapani, hanno eseguito una ispezione igienico sanitaria in un caseificio, a Paceco, nell’ambito della campagna di controlli sulla “filiera del latte e derivati” mirata al contrasto degli illeciti commessi in materia di sicurezza alimentare e alla verifica della corretta attuazione delle norme di contenimento del Covid-19.

Un’attività che è terminata con il sequestro di una ingente quantità di alimenti e la contestazione di violazioni penali ed amministrative a carico del legale rappresentante dell’azienda. I Carabinieri hanno sequestrato, a vario titolo, alimenti in cattivo stato di conservazione, scaduti e privi della documentazione attestante la tracciabilità, immagazzinati in locali con carenze igienico sanitarie, consistenti in 600 kg di prodotti caseari, 230 kg di cagliata di latte vaccino pastorizzato, 488 uova di gallina e 40 kg di prodotti carnei, per un valore complessivo di circa 10.000 euro.

Il legale responsabile del caseificio, inoltre, dovrà rispondere all’Autorità Giudiziaria e Amministrativa delle violazioni rilevate, oltre a corrispondere al pagamento di sanzioni pecuniarie per un totale di 3.500,00 euro.

Fonte: Corriere Di Sciacca

Commenta con Facebook:

Mostra altro

Redazione

R.T.M. (Radio Torre Macauda) nasce nel 1989, ed ha il suo punto di forza nel lavoro di squadra. Il format dell’emittente, guidato dall’ottobre 1997 dal direttore artistico Giuseppe Morrione, è un mix di musica, intrattenimento ed informazione, con l’obiettivo di avvicinarsi il più possibile alla gente, proponendo un palinsesto diverso rispetto ai vari momenti della giornata (musica italiana – grandi successi – musica dance e techno-house).

Articoli correlati

Adblock rilevato

Per favore disattiva il tuo Adblock!