Cronaca Locale

Ancelotti “Inter solida, la Juve ora fatica ma uscirà fuori”

ROMA (ITALPRESS) – “L’Inter ha tenuto la stessa struttura dello scorso anno cambiando allenatore e alcuni giocatori importanti ma mi sembra una squadra molto solida. Contro di noi ha giocato molto bene, ci ha creato difficoltà, mi sembra una formazione con grande entusiasmo: può competere per lo scudetto. Vedo una Serie A molto equilibrata, dove non c’è una favorita chiara e la Juve ha qualche problema”. Lo ha dichiarato Carlo Ancelotti, intervenuto a “Radio anch’io sport” su Rai Radio 1, soffermandosi sulle difficoltà dei bianconeri in questo avvio di stagione. “Cosa succede alla Juventus? Da fuori è difficile dirlo, la squadra ha perso alcune certezze e fa fatica a trovare una continuità precisa, ma sono cose che nel calcio succedono frequentemente. Sono certo che alla fine salterà fuori e sarà tra le candidate alla vittoria”, ha spiegato il tecnico del Real Madrid. “Io spero che la Roma vinca con Mourinho, lo spero tanto. Come spero nel Milan – ha proseguito Ancelotti – perchè sono due squadre alle quali sono legato. Di sicuro Mourinho a Roma ha trovato una piazza adatta alle sue capacità e qualità caratteriali. Ho pensato subito che fosse la squadra giusta per lui e alla fine lo sarà”.
Poi una battuta sull’idea della Fifa di organizzare i Mondiali ogni due anni. “Visto che ci siamo facciamolo tutti gli anni, poi nei club avremo rose da 40 giocatori e non più 25. A parte le battute – ha osservato Ancelotti – questo è un problema serio, il calendario è già troppo intasato, purtroppo la pandemia ha complicato ancora le cose. E’ chiaramente da rivedere, non so come, ma ci sono partite che hanno poco senso. Tra Fifa e Uefa qualcosa va fatto, non mi pare che vadano d’accordo in questo momento ma un accordo va trovato perchè la pressione sui giocatori è troppa”.
(ITALPRESS).

Fonte: Corriere Di Sciacca

Commenta con Facebook:

Mostra altro

Redazione

R.T.M. (Radio Torre Macauda) nasce nel 1989, ed ha il suo punto di forza nel lavoro di squadra. Il format dell’emittente, guidato dall’ottobre 1997 dal direttore artistico Giuseppe Morrione, è un mix di musica, intrattenimento ed informazione, con l’obiettivo di avvicinarsi il più possibile alla gente, proponendo un palinsesto diverso rispetto ai vari momenti della giornata (musica italiana – grandi successi – musica dance e techno-house).

Articoli correlati

Ti potrebbe interessare:

Close

Adblock rilevato

Per favore disattiva il tuo Adblock!