Sport

Boscaglia: “Palermo assente nei primi 25′, è colpa mia”

Parla Roberto Boscaglia. Il tecnico del Palermo ha commentato in mixed zone il pari contro il Teramo, che non permette ai rosa di riscattarsi e rilanciarsi in classifica.

“La scelta di Palazzi è una scelta ragionata, da dietro ci mancava un giocatore di costruzione – afferma Boscaglia -. Aveva fatto bene prima e anche oggi. Oggi abbiamo regalato 20 minuti all’avversario, dovevamo lavorare con Lucca e Rauti sul loro playmaker, ma eravamo poco aggressivi e compatti. Dopo il nostro gol è cambiato tutto, ci siamo scrollati di dosso la paura e abbiamo fatto un finale di primo tempo importante, sciupando occasioni clamorose“.

Palermo assente per i primi minuti: “Non ci dovrebbe destabilizzare il sistema degli avversari. La colpa è mia che non ho fatto capire ai ragazzi quello che dovevano fare, mi assumo tutte le responsabilità. De Rose doveva darci equilibrio e lo ha fatto bene, non era facile”.

Errore difensivo grave nel gol subito: “Stiamo lavorando molto nell’aggressività, dobbiamo essere bravi a fare un certo tipo di calcio. Il gol subito? Noi non facciamo la tattica del fuorigioco, abbiamo sbagliato la lettura e i tempi di gioco in due situazioni“.

Il cambio di modulo non ha dato gli effetti sperati: “Il 4-3-3 dà più equilibrio? Con questo modulo abbiamo perso con il Francavilla. Quando ci schieriamo con il 4-2-3-1 come oggi il centrocampo non è a due, ma a quattro, perché gli esterni devono fare un grande lavoro”.

Molti rimpianti per il tecnico: “Abbiamo avuto le occasioni più clamorose, ma anche loro hanno creato situazioni importanti. Sono le classiche partite che bisogna vincere, ma se non arriva il guizzo non bisogna assolutamente perdere. Il risultato è giusto. Lucca ha 20 anni, quasi 21. A questa età ci sono calciatori in Champions League, in Serie A e B. È un ragazzo tosto che non soffre la pressione”.

LEGGI ANCHE

LA CRONACA DEL MATCH

LE PAGELLE DI GUIDO MONASTRA

L'articolo Boscaglia: “Palermo assente nei primi 25′, è colpa mia” proviene da Stadionews24.

Fonte: StadioNews24

Commenta con Facebook:

Mostra altro

Redazione

R.T.M. (Radio Torre Macauda) nasce nel 1989, ed ha il suo punto di forza nel lavoro di squadra. Il format dell’emittente, guidato dall’ottobre 1997 dal direttore artistico Giuseppe Morrione, è un mix di musica, intrattenimento ed informazione, con l’obiettivo di avvicinarsi il più possibile alla gente, proponendo un palinsesto diverso rispetto ai vari momenti della giornata (musica italiana – grandi successi – musica dance e techno-house).

Articoli correlati

Adblock rilevato

Per favore disattiva il tuo Adblock!