Sport

L’agente di Gabigol attacca l’Inter: “Zanetti e Icardi erano gelosi”

Parole dure quelle di Walter Riberio, agente di Gabriel “Gabigol” Barbosa ed ex calciatore dell’Inter attualmente al Flamenco. Il suo assistito, infatti, ha avuto una parentesi tra i nerazzurri nel 2016 ma nonostante il clamore mediatico l’attaccante ha giocato solo 9 gare segnando appena una rete.

“È arrivato all’Inter e hanno fatto una grande festa in un teatro. Tutti in cravatta nera. Una festa molto più grande di quella fatta per Kakà. Ciò ha causato gelosia da parte di Javier Zanetti, oggi vice presidente del club, e di Mauro Icardi, che di quella squadra era il padrone”.

“Questa è la mia deduzione – prosegue, i due argentini erano gelosi di lui. È andato in Portogallo e non è esploso. È tornato al Santos ed è stato capocannoniere del Brasileirão e si è ripetuto al Flamengo. Se ha sbagliato il ragazzo? No, Gabriel è una persona super umile”, ha concluso.

LEGGI ANCHE

VITERBESE, ROMANO: “CASERTANA? IMPORTANTE PER L’OBIETTIVO PLAYOFF”

L'articolo L’agente di Gabigol attacca l’Inter: “Zanetti e Icardi erano gelosi” proviene da Stadionews24.

Fonte: StadioNews24

Commenta con Facebook:

Mostra altro

Redazione

R.T.M. (Radio Torre Macauda) nasce nel 1989, ed ha il suo punto di forza nel lavoro di squadra. Il format dell’emittente, guidato dall’ottobre 1997 dal direttore artistico Giuseppe Morrione, è un mix di musica, intrattenimento ed informazione, con l’obiettivo di avvicinarsi il più possibile alla gente, proponendo un palinsesto diverso rispetto ai vari momenti della giornata (musica italiana – grandi successi – musica dance e techno-house).

Articoli correlati

Adblock rilevato

Per favore disattiva il tuo Adblock!