Cronaca Locale

Porto Empedocle, inferno di fuoco: distrutto deposito di pesce

PORTO EMPEDOCLE. Cinque ore per domare un incendio che ha devastato un magazzino adibito a deposito di prodotti ittici, nella zona del molo, nell’area portuale di Porto Empedoclino. L’incendio ha carbonizzato materiali, cassette di pesce, e fatto crollare anche alcuni solai. In mattinata, mentre gli agenti della Scientifica erano al lavoro nel magazzino devastato dal rogo, si sono accorti di un altro focolaio anche nel dismesso magazzino attiguo che è stato domato.

Tutte le ipotesi restano valide, dall’atto doloso al fatto accidentale. Le indagini sono svolte dei poliziotti della squadra Mobile di Agrigento, e dai colleghi del Commissariato “Frontiera” di Porto Empedocle. Le fiamme si sono sviluppate verso le 4 circa, quando alcuni pescatori hanno lanciato l’allarme al centralino del 112. Sul posto i poliziotti della sezione Volanti della Questura, i primi ad arrivare sul posto, poi l’arrivo di due squadre dei vigili del fuoco del Comando provinciale di Agrigento.

(Foto Agrigentooggi)

Fonte: Corriere Di Sciacca

Commenta con Facebook:

Mostra altro

Redazione

R.T.M. (Radio Torre Macauda) nasce nel 1989, ed ha il suo punto di forza nel lavoro di squadra. Il format dell’emittente, guidato dall’ottobre 1997 dal direttore artistico Giuseppe Morrione, è un mix di musica, intrattenimento ed informazione, con l’obiettivo di avvicinarsi il più possibile alla gente, proponendo un palinsesto diverso rispetto ai vari momenti della giornata (musica italiana – grandi successi – musica dance e techno-house).

Articoli correlati

Adblock rilevato

Per favore disattiva il tuo Adblock!