Sport

Salernitana, Lotito diffida i trustee: “Prezzo di vendita incongruo”

La cessione della Salernitana, avvenuta al ‘fotofinish’, non è andata giù a Claudio Lotito. Un’operazione avvenuta ad un “prezzo macroscopicamente incongruo”, ha scritto così il legale dell’ex presidente della società campana, in una lettera di diffida ai due trustee (che si occupavano della vendita), denunciando le cifre troppo basse del passaggio del club a Danilo Iervolino.

L’avvocato di Lotito ha chiesto il resoconto delle attività dei curatori, poiché ‘sospetta’ sui rifiuti alle altre offerte. Sospetti che derivano, probabilmente, dalle notizie uscite ore dopo l’ok dei trustee a Iervolino: ci sarebbero stati altri fondi, che hanno presentato offerte maggiori – pari a 36 milioni circa.

La missiva del legale del presidente della Lazio è stata inviata così alla Figc da coloro che si sono occupati della cessione. Proprio uno dei trustee, Susanna Isgrò, ha rassicurato di aver “svolto il ruolo al meglio” e che abbiano svolto “un ruolo esclusivamente tecnico”.

LEGGI ANCHE

DYBALA-JUVE, E’ GELO. E SPUNTA L’INTER…

L'articolo Salernitana, Lotito diffida i trustee: “Prezzo di vendita incongruo” proviene da Stadionews24.

Fonte: StadioNews24

Commenta con Facebook:

Mostra altro

Redazione

R.T.M. (Radio Torre Macauda) nasce nel 1989, ed ha il suo punto di forza nel lavoro di squadra. Il format dell’emittente, guidato dall’ottobre 1997 dal direttore artistico Giuseppe Morrione, è un mix di musica, intrattenimento ed informazione, con l’obiettivo di avvicinarsi il più possibile alla gente, proponendo un palinsesto diverso rispetto ai vari momenti della giornata (musica italiana – grandi successi – musica dance e techno-house).

Articoli correlati

Adblock rilevato

Per favore disattiva il tuo Adblock!