Sport

Sambenedettese, è fallimento: la sentenza del Tribunale di Ascoli

Game over, titoli di coda e schermo nero. Il Tribunale di Ascoli ha preso la sua decisione e la Sambenedettese è stata dichiarata fallita. A nulla sono serviti i tentativi di salvataggio in extremis del presidente Serafino che aveva provato ad imbonire la corte con promesse ariose.

Il presidente avrebbe potuto salvare la squadra molto prima, versando una somma iniziale di 25.000 euro e dimostrando così la bontà del progetto. Soldi che non si sono mai visti. Sono stati nominati quindi i curatori fallimentari: saranno Franco Zazzetta, Massimiliano Pulcini e Francesco Voltattorni.

È stato infine concesso l’esercizio provvisorio così da poter portare a termine la stagione. In questa finestra potranno essere avanzate manifestazioni di interesse per rilevare il club all’asta.

LEGGI ANCHE

PLAYOFF SERIE C, L’ELENCO DELLE SQUADRE PARTECIPANTI

L'articolo Sambenedettese, è fallimento: la sentenza del Tribunale di Ascoli proviene da Stadionews24.

Fonte: StadioNews24

Commenta con Facebook:

Mostra altro

Redazione

R.T.M. (Radio Torre Macauda) nasce nel 1989, ed ha il suo punto di forza nel lavoro di squadra. Il format dell’emittente, guidato dall’ottobre 1997 dal direttore artistico Giuseppe Morrione, è un mix di musica, intrattenimento ed informazione, con l’obiettivo di avvicinarsi il più possibile alla gente, proponendo un palinsesto diverso rispetto ai vari momenti della giornata (musica italiana – grandi successi – musica dance e techno-house).

Articoli correlati

Adblock rilevato

Per favore disattiva il tuo Adblock!