Sport

Milan – Verona 1 – 0, LE PAGELLE: bene Leao, Sportiello decisivo

MILAN – HELLAS VERONA 1 – 0 | Marcatori: 8′ p.t. Leao (M)

Il Milan torna a vincere. Dopo la brutta sconfitta nel derby e il pareggio contro il Newcastle in Champions League, la squadra di Pioli batte il Verona dopo una gara brutta e giocata a ritmi bassi da entrambe le compagini.

Il Milan ci mette poco a trovare il gol del vantaggio: Pulisic ruba palla a Hien, Giroud serve in profondità Leao che è freddo davanti a Montipò e insacca di sinistro. Il Verona reagisce, tiene bene il campo e va vicino al pari con Folorunsho, ma Sportiello è bravissimo a respingere il colpo di teste del centrocampista.

Nella ripresa regna l’equilibrio, anche se il Verona è più ‘spregiudicato’ e cerca il pareggio. Le occasioni da gol latitano: Pulisic va vicino alla gioia personale con un tiro di sinistro ma Montipò è bravo a respingere, poi ci provano anche Musah e Jovic. La gara così si trascina fino al fischio finale e il Milan può festeggiare una vittoria ‘sporca’ ma importante.

SERIE A, LE PARTITE DELLA QUINTA GIORNATA

MILAN (3-4-3): Sportiello 7; Thiaw 6, Kjaer 6, Tomori 6.5; Musah 6, Krunic 5.5 (dal 19′ s.t. Loftus-Cheek 5.5), Reijnders 6, Florenzi 6 (dal 29′ s.t. Bartesaghi 6); Pulisic 5.5 (dal 35′ s.t. Pobega s.v.), Giroud 6 (dal 19′ s.t. Jovic 5.5), Leao 7 (dal 35′ s.t. Okafor 6).

VERONA (3-4-2-1): Montipò 6.5; Magnani 6, Hien 5, Dawidowicz 6; Faraoni 5.5 (dall’1 s.t. Bonazzoli 6), Hongla 5.5, Folorunsho 6.5, Terracciano 6 (dal 44′ s.t. Djuric s.v.); Duda 5.5 (dal 25′ s.t. Saponara 5.5), Lazovic 5 (dal 25′ s.t. Cabal 5.5); Ngonge 5.5 (dal 35′ s.t. Suslov s.v.).

SERIE B, LE PARTITE DELLA SESTA GIORNATA

I MIGLIORI

Leao 7: sblocca la gara con un preciso tiro di sinistro, scrollandosi di dosso le scorie della Champions League. Non gioca una grandissima partita, anche perché il livello generale è abbastanza basso, ma è un costante pericolo per la difesa ospite. Decisivo, come sempre più spesso gli capita.

Sportiello 7: poco impegnato, ma la parata su Folorunsho vale un voto alto sia per la difficoltà tecnica che per l’importanza all’interno del match. Sostituire Maignan non è mai facile e l’ex Atalanta lo sta facendo bene.

Folorunsho 6.5: è il più pericoloso del Verona. Nel primo tempo va vicino al gol con un bel colpo di testa ma Sportiello compie una grande parata. A centrocampo tiene botta contro i fisici avversari del Milan. Buona partita.

Montipò 6.5: nel primo tempo non deve compiere interventi particolari – è incolpevole nel gol di Leao – ma è decisivo nella ripresa con tre buone parate su Pulisic, Musah e Jovic.

I PEGGIORI

Lazovic 5: Baroni sceglie di giocare senza riferimenti, così il serbo va a cercare una posizione tra le linee che non trova mai. Tocca pochi palloni e non entra nel vivo del gioco. Il tecnico lo sostituisce a metà secondo tempo, giusto il cambio.

Hien 5: nel complesso gioca una buona partita e tiene bene nel duello con Giroud prima e Jovic dopo. Il suo errore in occasione del gol di Leao, però, pesa tantissimo, soprattutto per come si è sviluppata la gara.

LEGGI ANCHE

PALERMO – COSENZA, LE PAGELLE IRONICHE DI AMENTA E FERRARA

L'articolo Milan – Verona 1 – 0, LE PAGELLE: bene Leao, Sportiello decisivo proviene da Stadionews24.

Fonte: StadioNews24

Commenta con Facebook:

Mostra altro

Redazione

R.T.M. (Radio Torre Macauda) nasce nel 1989, ed ha il suo punto di forza nel lavoro di squadra. Il format dell’emittente, guidato dall’ottobre 1997 dal direttore artistico Giuseppe Morrione, è un mix di musica, intrattenimento ed informazione, con l’obiettivo di avvicinarsi il più possibile alla gente, proponendo un palinsesto diverso rispetto ai vari momenti della giornata (musica italiana – grandi successi – musica dance e techno-house).

Articoli correlati

Ti potrebbe interessare:

Close

Adblock rilevato

Per favore disattiva il tuo Adblock!